Asfalto killer nel Casertano: hanno perso la vita Gabriele Barile, 38enni di Cervino e Antonio Ferrara 37 anni

Drammatico incidente nella serata di giovedì a Maddaloni, nel Casertano. Gabriele Barile, 38enne, e Antonio Ferrara, di 37 anni, sono morti in seguito ad uno scontro tra un’auto e lo scooter su cui viaggiavano le due vittime. I due operai, in seguito allo schianto, sono stati sbalzati a terra. Secondo quanto si apprende da Edizione Caserta, il 37enne sarebbe morto durante il trasporto in ospedale. Gabriele Barile, invece, sarebbe stato sbalzato a diversi metri dal luogo dell’impatto, morendo all’istante. Una dinamica drammatica che ha visto illese la 50enne alla guida della Citroen Picasso e la figlia.

Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso che hanno tentato un disperato trasporto in ospedale di Antonio Ferrara, deceduto poco dopo. Sul posto anche i Carabinieri che hanno proceduto ai rilievi. Per la donna sono stati disposti gli esami tossicologici, poi risultati negativi. La 50enne è indagata per omicidio stradale, un atto formale in attesa di conoscere l’esatta dinamica dell’incidente.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.