9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Aveva una pistola tra pesche e fragole, fruttivendolo arrestato a Napoli


I carabinieri del Nucleo Operativo di Poggioreale hanno arrestato per detenzione illegale di arma da fuoco Giuseppe Denaro, un fruttivendolo 65enne di via Argine già noto alle forze dell’ordine. A seguito di perquisizione locale i militari dell’Arma lo hanno trovato in possesso di una micidiale pistola a due canne calibro 38 special. Era carica con 2 cartucce nelle canne.

Altre 5 cartucce dello stesso calibro le teneva separatamente e aveva anche 15 munizioni calibro 22, il tutto nascosto sotto il cuscino di una poltrona. L’arrestato è ora agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Processo a Michele Zagaria, irreperibile il vivandiere del boss dei Casalesi

È irreperibile Vincenzo Inquieto, vivandiere del boss dei Casalesi Michele Zagaria, proprietario dell'appartamento in via Mascagni a Casapesenna dove il 7 dicembre del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria