9.9 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

«Babbo è scomparsa mamma», i figli chiedono aiuto al papà ma poi l’uomo viene fermato per omicidio


Dalla scorsa domenica non si hanno notizie di una giovane mamma, scomparsa da Brescia.
Si tratta di Allou Suad, 29enne di orgine marocchina. Il marito della donna, un connazionale di 50 anni, è stato fermato per omicidio ma continua a negare di aver ucciso la moglie. Lui è stato ripreso mentre trascinava un grosso sacco nero e lo caricava in auto. I due, che avevano due figli di tre e nove anni, vivevano separati da tempo.

L’uomo ha ribadito la sua estraneità anche stamani nel lungo interrogatorio davanti al pm che mercoledì sera ne aveva disposto il fermo per omicidio volontario e occultamento di cadavere. L’avvocato Gianfranco Abate, legale del 50enne, lasciando il carcere di Brescia, ha spiegato che rinuncerà al mandato per incompatibilità con l’assistito.

La notizia

Un marocchino 50enne è stato fermato a Brescia dopo la scomparsa della moglie, anche lei marocchina, di 29 anni. La donna è scomparsa domenica e lui è stato ripreso mentre trascinava un grosso sacco nero e lo caricava in auto. I due, che avevano due figli di tre e nove anni, vivevano separati da tempo.

I due bambini sono stati soli in casa per quasi 24 ore e solo lunedì sera la bambina di nove anni si è rivolta ad alcuni vicini di casa spiegando che la mamma non c’era più e consegnando il numero di telefono del padre che abita sul confine tra la provincia di Brescia e quella di Cremona.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Lacrime di dolore a Marano, Tony ucciso da un malore a 41 anni: lascia moglie e figli

Momenti di dolore quelli che sta vivendo la comunità di Marano per la morte di Tony Boemio. L'uomo, 41...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria