28.9 C
Napoli
venerdì, Giugno 24, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Balneabilità nell’area flegrea: i dati 2022 premiano Miseno, Miliscola, Baia e Pozzuoli


Torna il resoconto stagionale di Internapoli sullo stato della balneabilità delle acque campane, sulla base dei dati Arpac. Quest’anno la Campania si affaccia all’estate con il 97% di coste balneabili e ben 18 bandiere blu, seconda solo alla Liguria.

Giudizio di idoneità balneare di inizio stagione

Il giudizio di idoneità di inizio stagione balneare, espresso nella delibera regionale n. 151 del 30.03.2022, deriva dall’analisi statistica degli ultimi quattro anni di monitoraggio in base agli esiti analitici di due parametri batteriologici: Escherichia coli ed Enterococchi intestinali ritenuti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità indicatori specifici di contaminazione fecale. Le acque di balneazione sono classificate secondo 4 qualità previste dalla norma: Scarsa (rosso)Sufficiente (gialla), Buona (verde), Eccellente (blu). Le acque non balneabili sono individuate ad inizio stagione, per queste le amministrazioni comunali dovranno adottare diverse misure ad apertura della stagione balneare.

La balneabilità delle acqua nell’area flegrea

Quest’anno, come per la stragrande maggioranza delle coste campane, anche il mare dell’area flegrea risulta classificato come eccellente. In particolare, l’area comprende i seguenti tratti di costa: partendo dalla foce del lago Fusaro, continuando per Torregaveta, Monte di Procida, Bacoli, Miseno. E ancora: Baia, il tratto alle spalle del lago di Lucrino e tutto il litorale di Pozzuoli. La costa rientra totalmente nella classificazione blu, fatta eccezione per piccolissimi tratti.

I tratti non balneabili del litorale flegreo: perché non c’entra l’inquinamento

Queste brevi frazioni di litorale sono tutte foci o zone portuali, evidenziate dal colore nero. Non a caso queste aree sono dichiarate non balneabili per legge e non necessariamente per un effettivo inquinamento delle acque. Nello specifico, le zone nere sono: la foce del lago Fusaro, il porto di Monte di Procida, il porto di Bacoli, il porticciolo di Baia e il porto di Pozzuoli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Incidente mortale nel Casertano, scontro tra auto e carroattrezzi in autostrada

Oggi pomeriggio è avvenuto un tragico incidente mortale sull'autostrada A1 nel tratto Caianello-Capua in direzione Milano all'altezza del km...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria