Beccato parcheggiatore abusivo a Sant’Antimo, scatta l’allontanamento

Continua in modo incessante il lavoro della Polizia Locale di Sant’Antimo diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli, avviate numerose attività di controllo e monitoraggio del territorio finalizzate a reprimere e contrastare vari fenomeni tra cui l’esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore e guardiamacchine.

Dopo varie attività legate al controllo del fenomeno nel giro di pochi giorni gli uomini della Polizia Locale diretti personalmente dal Comandante Piricelli hanno prima sanzionato ai sensi dell’art.7 comma 15 bis del Codice della Strada il quinto parcheggiatore
abusivo che esercitava da svariati anni l’attività nel parcheggio antistante la casa comunale.

Per tali motivazioni ai sensi degli articoli 9 e 10 del decreto legge 20 febbraio 2017, n. 14 convertito con modificazioni dalla legge 18 aprile 2017, n. 48 , considerato che la suddetta violazione amministrativa è stata commessa su pubblica strada , atteso che la condotta tenuta dell’esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore e guardiamacchine è lesiva della vivibilità e del decoro della città è stato emesso ordine di allontanamento per la durata di 48 ore dal luogo ove è stata commessa la violazione .

Nel corso delle attività di controllo del territorio sono state effettuate delle ispezioni nelle zone periferiche. Il monitoraggio del territorio finalizzato a prevenire e reprimere gli abusi continua anche in altri settori .