25.7 C
Napoli
lunedì, Giugno 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Nuovo bando per le borse di studio in Campania, contributo da 250 euro


Pubblicato sul sito della Regione Campania il bando IOSTUDIO, relativo all’anno scolastico 2021/2022. Sarà finalizzato all’erogazione di borse di studio in favore degli studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione pubbliche e private paritarie. Potranno presentare la domanda tutti gli studenti appartenenti a nuclei familiari con un valore ISEE inferiore ad euro 15.748,48.

Le risorse disponibili da erogare sono € 7.254.361,80 e l’importo della Borsa di Studio assegnato ad ogni singolo studente beneficiario sarà pari ad euro 250,00. Sarà possibile presentare la domanda a partire dal giorno 27 Aprile 2022 e fino al giorno 12 maggio 2022 dalle ore 9.00 alle ore 22.00.

I BENEFICIARI E REQUISITI PER BORSE SI STUDIO

Sono beneficiari di borsa di studio 29.017 studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione (pubbliche e private paritarie) che insistono sul territorio della Regione Campania. Dovranno essere in possesso del requisito relativo alla situazione economica della famiglia di appartenenza.

REQUISITI

Dunque per partecipare all’avviso per l’erogazione della borsa di studio si dovranno presentare diversi documenti. L’attestazione ISEE  del nucleo familiare del beneficiario non potrà essere superiore ad euro 15.748,48. Le borse di studio saranno erogate dal Ministero dell’Istruzione ai beneficiari mediante il sistema dei bonifici domiciliati, sulla base degli elenchi dei beneficiari trasmessi dalle Regioni”. Infatti queste ultime avranno l’obbligo di “individuare gli importi delle singole borse di studio per gli effettivi beneficiari e trasmettere i relativi elenchi al Ministero dell’Istruzione.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La presentazione delle domande dovrà essere effettuata, a pena di inammissibilità della domanda e dunque di esclusione, da uno dei genitori o da chi ne ha la potestà, o dallo studente beneficiario, se maggiorenne, utilizzando esclusivamente l’apposita piattaforma on-line all’indirizzo https://iostudio.regione.campania.it e seguendo le prescrizioni in essa indicate. In caso di genitori non conviventi la domanda dovrà essere presentata dal genitore presente nell’attestazione ISEE in uno al beneficiario.

LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

In particolare, in piattaforma dovranno essere allegati, a pena di inammissibilità ed esclusione: La domanda, che dovrà essere quella generata dal sistema, compilata on-line accedendo, previa registrazione alla piattaforma https://iostudio.regione.campania.it.  Il documento di riconoscimento e il codice fiscale del richiedente (genitore, tutore, studente maggiorenne) in corso di validità: acquisiti in formato digitale fronte retro e posizionati su unico foglio. In caso di tutore, il file unico in formato PDF o in altre estensioni valide per i file fotografici (come meglio specificato durante la fase di compilazione), dovrà comprendere anche copia del Decreto di nomina del Tribunale. Certificazione ISEE in corso di validità. Inoltre dovrà inoltre essere allegato, il documento di riconoscimento e il codice fiscale del beneficiario, acquisiti fronte retro in formato digitale e posizionati su unico foglio.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Paura a Mergellina, aliscafo sbanda e finisce contro gli scogli [Video]

Sono stati momenti di vera e propria paura quelli che oggi pomeriggio hanno vissuto alcuni bagnanti nei pressi del...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria