8.5 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Bufera sul Comando della Municipale di Arzano, tra indagini e denunce


Ennesima bufera giudiziaria sul comando della municipale del comune di Arzano, notificate dalla Polizia di Stato due ordinanze d’interdizione dai pubblici uffici. Il reato ipotizzato è peculato in concorso aggravato. Tutto avrebbe avuto inizio nell’agosto del 2017 quando la polizia, su delega della Procura di Napoli Nord, avviava una serie di accertamenti a carico degli agenti della Polizia municipale. Le indagini sui due caschi bianchi, E.I. e V.D.A., sarebbero partite a seguito di una denuncia presentata da un cittadino che avrebbe denunciato direttamente in Procura la sottrazione di un ciclomotore preso a noleggio. Secondo l’accusa, i due dopo essere intervenuti sul posto allertati da alcuni passanti, avrebbero fatto rimuovere il motociclo avvalendosi di una ditta di rimozione. Ma nulla sarebbe stato trovato agli atti a discolpa dei due.

Comando della Municipale già al centro di altre indagini

Le indagini successive, avrebbero portato prima il PM della Procura di Napoli Nord dott. Giovanni Corona, e successivamente il GIP dott. Daniele Grunieri a limitare la misura inizialmente cautelare alla sola interdizione dai pubblici uffici per mesi sei. Ovviamente, al di là della gravità delle accuse, per il momento si parla d’ipotesi accusatorie e quindi sono entrambi da dichiararsi innocenti fino ad un possibile rinvio a giudizio e relativo processo con condanna definitiva.  Insomma, il comando dei vigili pare non trovare pace schiacciato tra le indagini della Procura e gli atti dello scioglimento. Dopo i furbetti del cartellino, scoperti attraverso tre mesi di indagini coordinate dai carabinieri della tenenza di Arzano, che con microspie piazzate nelle stanze e sopra il badge marcatempo, con l’utilizzo finanche di un gps satellitare istallato sotto l’auto del vigile-autista della comandante: avrebbero permesso  di accertare una serie false attestazioni in servizio.  

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria