Nel primo pomeriggio di oggi il cadavere di un uomo è stato ritrovato negli anfratti, sul lato prospiciente il mare, del Rione Terra a Pozzuoli. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un senza fissa dimora, di età intorno ai 45 anni, di nazionalità austriaca, abituale frequentatore dell’area sottostante l’acropoli di Pozzuoli. L’allarme è stato lanciato da un altro clochard che aveva tentato invano di risvegliarlo, secondo quanto ha poi riferito alle forze di polizia. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto che constatarne il decesso. Avviate le indagini da parte dei carabinieri. La salma è stata posta a disposizione dell’autorità giudiziaria per valutare le cause del decesso.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.