clan Ascione-Papale arresti camorra
Foto di archivio

Arresti contro il clan Ascione-Papale, 3 uomini accusati di violenza e sequestro. Giacomo Porcelli dovrà scontare 3 anni, 7 mesi e 19 giorni di reclusione per reati associativi inerenti il sequestro di persona e violenza privata. Il 37enne di Ercolano ritenuto affiliato al clan Ascione-Papale.

Già sottoposto agli arresti domiciliari, il 37enne è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. Misura notificata dai carabinieri della tenenza di Ercolano che lo hanno arrestato che lo hanno portato nel carcere di Secondigliano.

GLI ALTRI ACCUSATI DEL CLAN

Stessi reati contestati a Gennaro Dantese e Giuseppe Fusco, di 41 e 55 anni, entrambi di Ercolano. Anche loro sono ritenuti vicini al clan “Ascione – Papale”. Dantese sconterà 4 anni di reclusione mentre Fusco trascorrerà i prossimi quattro giorni in carcere a Secondigliano.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.