Carmelo Zappulla sorridente, la foto che commuove i fan: “Grazie a tutti, Dio è grande”

Una bellissima immagine fa tirare un sospiro di sollievo a tutti i fan di Carmelo Zappulla, in ansia per le sorti del cantante dopo il delicato intervento subito nei giorni scorsi all’ospedale Pineta Grande di Castel Volturno. Nella foto pubblicata dal figlio Marco, Carmelo Zappulla appare sorridente e felice, risollevato dopo un momento difficile, ma sicuramente commosso per i tanti messaggi di vicinanza ricevuti nei giorni scorsi sia dai colleghi che dai tanti fan che hanno pregato, pianto e sperato.

“Grazie a voi e al mondo. Dio è grande”. Queste le parole apparse sul profilo del figlio del cantante siculo-napoletano.

Nato a Siracusa nel ’55, Zappulla si è trasferito a Napoli all’età di 24 anni. Qui ha inciso il suo grande successo “Pover’ammore”, scritto da Nino D’Angelo e, inizialmente, interpretato da Mario Trevi. Quest’ultimo scelse poi di non cantare più la canzone, in virtù dell’enorme successo ottenuto dalla versione di Zappulla. Vendette oltre 1 milione e mezzo di copie. L’artista di origini siciliane è stato poi uno dei più noti interpreti della cosiddetta “sceneggiata napoletana”. Il 15 aprile 2005 festeggia i venticinque anni di carriera al Palapartenope di Napoli con il concerto “Carmelo Zappulla live”, presentato da Gigi Sabani.