Violenza inaudita a Castellammare, picchia la convivente aggredisce i carabinieri: arrestato

Violenza inaudita a Castellammare di Stabia, dove un uomo di 46 anni già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo una chiamata al 112, i carabinieri sono giunti a casa dell’uomo ed hanno trovato la convivente di 39 anni con volto tumefatto ed in lacrime. Il 46enne ha anche provato a sbattere fuori dall’appartamento i militari dell’Arma, che per bloccarlo e ammanettarlo hanno usato dello spray urticante. L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Poggioreale, mentre la vittima è stata ricoverata in ospedale per i colpi ricevuti al viso. Anche un carabiniere è stato ferito durante l’operazione: per quest’ultimo la prognosi è di 7 giorni.

Nativery