34.9 C
Napoli
giovedì, Agosto 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Arrestati uomo del clan De Luca-Bossa e il complice: nascondevano droga in casa


Arrestato uomo del clan De Luca-Bossa e il complice, nascondevano cocaina in casa.  Stanotte gli agenti dei Commissariati San Giovanni-Barra e Ponticelli effettuavano un controllo nell’abitazione di un uomo in via De Meis dove lo sorprendevano con un’altra persona. Gli agenti trovavano sul tavolo della cucina 5 buste con 115 grammi circa di cocaina, un involucro contenente 50 grammi circa di hashish. Sequestrato, inoltre, diverso materiale per il confezionamento della droga e 395 euro. Arrestati Luca Concilio e Pietro De Simone, napoletani di 38 anni e 52 anni, per detenzione ai fini di spaccio di droga.

CONCILIO LEGATO NEL BLITZ CONTRO IL CLAN DE LUCA-BOSSA: IL PRECEDENTE ARRESTO

A fine aprile 2018 i carabinieri della tenenza di Cercola arrestarono Concilio in un blitz anti-racket. Il 30 dicembre un piccolo imprenditore locale dovette seguire gli emissari di un 45enne di Pollena Trocchia, ritenuto elemento di spicco del clan De Luca-Bossa-Minichini, fino a un centro scommesse.

Lì la vittima venne accerchiata e poi spostata in un punto poco a vista del centro scommesse. Ed è proprio lì che si concretizzò la richiesta di pizzo aggravata dal metodo mafioso. Puntando sulla riconosciuta appartenenza al clan il 45enne intimò il pagamento di 500 euro subito dopo l’incontro e, poi, di 200 euro al mese.

I carabinieri della tenenza di Cercola osservarono i movimenti dei personaggi e  ricostruirono tutta la vicenda. Dopo le inevitabili ammissioni della vittima sottoposero a fermo per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso il 45enne, sorvegliato speciale, e 4 dei suoi complici: 3 già noti alle forze dell’ordine e uno incensurato, tutti ritenuti vicini al clan De Luca Bossa-Minichini operante tra Cercola e i quartieri napoletani di Barra e Ponticelli.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. “Dammi l’orologio”, turista sventa la rapina e fotografa i ladri: fermati

Martedì pomeriggio una donna si è presentata presso gli uffici della Questura per denunciare di aver subito un tentativo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria