23 C
Napoli
martedì, Maggio 28, 2024
PUBBLICITÀ

Cocaina tra gli abiti delle detenute nel carcere di Avellino, le dosi scoperte dal cane antidroga Spike

PUBBLICITÀ

Oltre 25 dosi di cocaina pura sono state scoperte ieri nella casa circondariale di Avellino durante una perquisizione straordinaria nel reparto femminile grazie al fiuto di Spike, il cane del Distaccamento cinofilo antidroga di Avellino.

Le dosi di cocaina nascoste negli abiti per le detenute

La droga era stata nascosta negli indumenti che dovevano essere consegnati alle detenute. Si tratta di vestiario proveniente dall’esterno del carcere e stoccato in alcuni magazzini a cui le carcerate possono accedere.

PUBBLICITÀ

L’USPP, con il presidente Giuseppe Moretti e con il segretario regionale Ciro Auricchio, si complimenta con tutto il personale in carcere e con i colleghi del gruppo cinofilo: “Oramai si combatte una guerra quotidiana – sottolineano – con i continui ritrovamenti di droga e cellulari. Bisogna dotare la polizia penitenziaria di strumenti tecnologici avanzati per garantire la legalità negli istituti di pena. Ad Avellino, come più volte ribadito, mancano 60 agenti e, a fatica, si riesce comunque a mantenere l’ordine e la sicurezza interna”.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Lite familiare finisce in sparatoria, Irene muore a 47 anni colpita in testa da un proiettile

Una lite familiare sfociata in sparatoria. Un colpo di pistola la raggiunge alla testa. Morirà così, dopo ore di...

Nella stessa categoria