Maxi sequestro di cocaina sull’area di servizio di San Nicola la Strada, lungo la Napoli-Roma. Secondo quanto riportato da Il Mattino, gli agenti della Squadra Mobile di Caserta hanno posto sotto sequestro 205 chili di cocaina, per un valore di circa 7 milioni di euro. Lo stupfacente era diretto probabilmente a Napoli.

La scoperta è avvenuta in seguito ad un controllo. La sostanza stupefacente si trovava sotto un doppio fondo in un tir che trasportava materiale plastico. Gli agenti coordinati dal vicequestore Corazzini hanno fermato il mezzo, guidato da un uomo di nazionalità slovacca, che viaggiava in direzione Napoli.

Dopo averlo intercettato il mezzo pesante è stato fatto uscire a Caserta Nord per approfondire i controlli. La droga era occultata sapientemente sotto materiali plastici. Le approfondite analisi degli agenti hanno portato alla scoperta dell’ingente quantitativo di stupefacente, tale da essere necessario l’utilizzo di un muletto dell’esercito per sporzionarlo. Le operazioni sono ancora in corso presso il piazzale del comando dei Vigili del Fuoco di Caserta.
 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.