Contatore collegato a quello condominiale, denunciata donna di Pozzuoli: ha truffato l’Enel per quasi 2mila euro

Immagine di repertorio

Ieri mattina durante un controllo, gli agenti del Commissariato di Pozzuoli, con il supporto di personale dell’ENEL e del Comune di Pozzuoli, hanno accertato delle incongruenze  sul presunto consumo di energia elettrica in un appartamento.

Dalle verifiche è emerso che il contatore elettrico è stato manomesso dall’occupante e collegato al contatore generale del condominio.

Il danno calcolato alla compagnia elettrica è di circa 1900 euro.

P.T., 43enne puteolana, è stata denunciata per furto di energia elettrica.