Il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri è positivo al Covid. Ad annunciarlo è stato lui stesso dopo poco mezzanotte di sabato sulla sua pagina Facebook.

“Cari concittadini, vi scrivo per informarvi che ho saputo poco fa di essere positivo al Covid-19. Questo virus, come sapete, è invisibile e insidioso. Sono in isolamento e voglio rassicurare subito tutti: sia io che i miei familiari stiamo bene, io non ho sintomi. Ho iniziato subito la quarantena e nelle prossime ore provvederò anche a comunicare all’Asl l’elenco delle persone con le quali negli ultimi giorni ho avuto dei contatti più stretti. Continuerò a lavorare per la mia Comunità anche dalla mia abitazione, facendo sempre il massimo sforzo possibile”

Inoltre nel post del sindaco di Acerra si legge:

“Da domani sono chiuse tutte le strutture comunali, tranne il Comando dei Vigili urbani perché isolato dal resto della struttura e nel quale non sono entrato. Le strutture comunali saranno riaperte e l’attività amministrativa dell’Ente continuerà dopo le necessarie procedure di sanificazione. Ora invito tutti a mantenere la massima attenzione e vigilanza per far fronte all’emergenza nazionale coronavirus, ad osservare rigidamente le regole di comportamento per evitare il diffondersi del contagio. Ringrazio tutti coloro i quali stanno lavorando in prima linea. Restiamo uniti per vincere questa lunga battaglia. Sono convinto che ne usciremo vittoriosi tutti insieme e più forti che mai. Supereremo anche questo insieme. Acerra è una grande comunità”.
Potrebbe interessarti anche

Mascherine obbligatorie anche all’aperto e limitazioni per feste, nozze e funerali nel nuovo Dpcm

Mascherine obbligatorie anche all’aperto, chiusure anticipate dei locali e feste private a numero ridotto. Queste le misure nazionali anticoronavirus attese nel nuovo dpcm che sarà presentato oggi in Cdm e varato dopo il passaggio di domani in Parlamento.

Sulla situazione nelle scuole oggi l’incontro tra la Azzolina e l’Iss. Ieri in aumento il rapporto tra tamponi e positività, al 2,78%. 

Introdurre l’obbligo di mascherine all’aperto in tutta ItaliaE’ l’orientamento del governo, che emerge dalla riunione serale a Palazzo Chigi del premier Giuseppe Conte con i capi delegazione di maggioranza, il ministro Francesco Boccia e il sottosegretario Riccardo Fraccaro.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.