Coronavirus aumentano i contagi in Vaticano, già sei i contagiati

(ANSA) – “Le persone affette da Coronavirus tra dipendenti della Santa Sede e cittadini dello Stato della Città del Vaticano sono attualmente 6. Posso confermare che non sono coinvolti né il Santo Padre, né i suoi più stretti collaboratori”.

Coronavirus, il resoconto dal Vaticano

Lo riferisce il direttore della sala stampa vaticana Matteo Bruni. Dopo aver riscontrato due nuovi casi di Covid in Vaticano (un officiale della Segreteria di Stato e un suo collaboratore), che si aggiungono ai 4 precedenti, “sono stati adottati opportuni provvedimenti di sanificazione e sono stati effettuati nuovi test, in totale con i precedenti oltre 170, sui dipendenti della Santa Sede e i residenti della Domus.
Questi ultimi test – riferisce Bruni – hanno dato tutti esito negativo”.
Questi ultimi test – riferisce Bruni – hanno dato tutti esito negativo”.

(ANSA) – “Le persone affette da Coronavirus tra dipendenti della Santa Sede e cittadini dello Stato della Città del Vaticano sono attualmente 6. Posso confermare che non sono coinvolti né il Santo Padre, né i suoi più stretti collaboratori”.

Lo riferisce il direttore della sala stampa vaticana Matteo Bruni. Dopo aver riscontrato due nuovi casi di Covid in Vaticano (un officiale della Segreteria di Stato e un suo collaboratore), che si aggiungono ai 4 precedenti, “sono stati adottati opportuni provvedimenti di sanificazione e sono stati effettuati nuovi test, in totale con i precedenti oltre 170, sui dipendenti della Santa Sede e i residenti della Domus.
Questi ultimi test – riferisce Bruni – hanno dato tutti esito negativo”.
Questi ultimi test – riferisce Bruni – hanno dato tutti esito negativo”.