Covid, contagi in calo ma meno tamponi in Italia: 17mila nuovi positivi e boom in terapia intensiva

covid

Scendono a 17.012 i nuovi casi di Covid in Italia. Lo rende noto il bollettino del ministero della Salute, specificando che nelle ultime 24 ore si registrano 141 vittime. In calo anche il numero di tamponi: 124.686, circa 40 mila in meno rispetto a ieri, quando erano stati 161.880.

I pazienti in terapia intensiva a causa del Covid sono aumentati di 76, raggiungendo quota 1.284. Le persone ricoverate in ospedale sono 12.997, 991 in più rispetto a ieri. Sono 222.403 le persone positivi in isolamento domiciliare. I guariti e dimessi sono 268.626, 2.423 in più rispetti a ieri.

La percentuale dei positivi sui tamponi effettuati si aggira intorno al 13,6%. Lo si evince dal nuovo bollettino emesso dal ministero della Salute. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore (124.686) sono circa 40 mila in meno rispetto a ieri, quando erano stati 161.880.

Potrebbe interessarti anche

Covid in Campania: calano positivi (1.981) ma con meno tamponi

Calano i positivi in Campania nelle ultime 24 ore – 1.981 rispetto ai 2.590 precedenti – ma a fronte di un minor numero di tamponi, 11.569 rispetto ai 16.906 precedenti. Secondo il bollettino dell’Unità di crisi regionale vi sono 1.832 asintomatici e 146 sintomatici; i deceduti tra il 23 ed il 25 ottobre sono 16. I guariti sono dieci. Il totale dei positivi è di 40.594 unità mentre il totale dei tamponi è di 871.772. Il report dei posti letto Covid su base regionale indica in 123 i posti terapia intensiva occupati su 227 attivabili; i posti di degenza occupati sono 1.191 su 1.500 attivabili

Anziano di Acerra muore dopo il Coronavirus, non aveva patologie pregresse

Acerra piange la terza vittima del Covid. Un anziano è deceduto dopo il ricovero al centro Covid di Maddaloni. L’uomo non aveva patologie pregresse così come riporta Il Mattino. Ad Acerra i cittadini attualmente positivi sono 299. 

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK