Covid in Campania, indice di contagio ‘schizza’ al 9,5%: boom di guarigioni e decessi

campania bollettino covid
Il bollettino giornaliero Covid della Campania

Resta costante il numero dei nuovi contagi da covid in Campania. Da registrare un nuovo boom di decessi e guarigioni oltre quota 2000. E’ un bollettino ‘contraddittorio’ quello diramato martedì dall’unità di crisi della regione Campania. Sono 1.436 i nuovi casi registrati sui 15.061 tamponi effettuati. In virtù di questi numeri, l’indice di contagio schizza a 9,5%, quasi il doppio della media nazionale. Dei nuovi contagi registrati, 1.008 non presentavano sintomatologia da contagio, mentre 100 pazienti presentavano i classici sintomi da infezione da covid.

Torna a crescere anche il numero dei decessi quotidiani. Sono 38 le vittime ufficializzate nell’ultimo bollettino, 17 deceduti nelle ultime 48 ore, 21 deceduti in precedenza ma registrati ieri​. Dall’inizio della pandemia sono stati 4.179 i pazienti che hanno perso la vita in seguito alle complicazioni da covid.


L’unico dato confortante della giornata è quello relativo alle nuove guarigioni.
Sono 2.117 i residenti in Campania che sono guariti dall’infesione da Covid, 181.042 dall’inizio della pandemia.

Cresce la pressione sul sistema sanitario: sono 132 i letti di terapia intensiva occupati in Campania, 1.327 i pazienti ricoverati nei reparti di degenza ordinari.

Report vaccini

Secondo i dati forniti dal Ministero della Sanità, sono 323.694 le dosi di vaccino inoculate in Campania, ovvero il 75% delle disponibilità regionali.