Aumentano i casi di Covid al V Circolo Didattico. Dopo la positività di un bimbo della materna di via Pigna, anche alcuni amichetti di classe e una maestra sono risultati positivi. A darne conferma ai nostri microfoni è l’assessore Pietro Di Girolamo. “Non sappiamo ancora il numero preciso, quello che è certo è che appartengono tutti alla stessa classe così come la maestra. Sarebbe stato opportuno prima dell’apertura delle scuole sottoporre tutte gli insegnanti al vaccino”, dichiara l’assessore Di Girolamo. Il bimbo dallo scorso fine settimana risultava avere sintomi di febbre. Così è stato deciso di sottoporlo al tampone che ha dato esito positivo. Il dirigente scolastico aveva messo in isolamento 3 docente e gli amichetti di classe ed interdetto per la sanificazione corridoi e l’area della materna per consentire la sanificazione. Dopo il tampone agli amici di classe almeno altri 5 sono risultati positivi ed anche una maestra.  La scuola resta comunque  regolarmente aperta. Già effettuata la sanificazione dei locali e disposta per domani la diversificazione dell’entrata nella primaria di via Pigna.

Gli altri casi nel Napoletano

Alunno della seconda elementare positivo al Covid-19: intera classe in quarantena fiduciaria. È accaduto all‘istituto comprensivo Giacomo Leopardi di Torre Annunziata. A comunicarlo, in una lettera indirizzata alle famiglie degli iscritti alla classe interessata, è stato il dirigente scolastico Antonella d’Urzo.

Dopo la comunicazione ricevuta il 17 gennaio dal dipartimento di prevenzione-unità operativa collettiva dell’ambito 5-distretto 56 dell’Asl Napoli 3 Sud, la preside ha disposto «la sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 26 gennaio compreso (14 giorni dall’ultimo contatto avvenuto il 12 gennaio)» e «la prosecuzione delle attività didattiche a distanza a partire da martedì 19 gennaio secondo l’orario intero fissato per le attività in presenza, con riduzione a 4 ore (8.25-12.15)». Oggi il plesso di via Cavour, dove si trova la classe posta in quarantena, è stato interessato da una procedura di sanificazione straordinaria. La dirigente scolastica fa anche sapere che «tutti gli alunni presenti nelle date 11 e 12 gennaio verranno contattati dall’Asl per la comunicazione di data e luogo del tampone a cui devono sottoporsi».

Bimbo positivo  ad Afragola 

Anche ad Afragola l’ASL Napoli 2 Nord ha disposto la chiusura e la sanificazione di una seconda elementare della scuola dell’infanzia e primaria delle suore compassioniste serve di Maria. La decisione si è resa necessaria dopo la positività al covid di un alunno. La classe e gli insegnati sono stati posti in quarantena. La nota informativa è stata inviata anche al Sindaco di Afragola, Claudio Grillo.

L’insegnante è positiva al Covid, chiude intera scuola elementare in Campania

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.