Covid nelle scuole in provincia di Napoli, ancora un docente positivo: 52 bambini in isolamento

covid scuole

Quattro classi delle scuole elementari di Ischia Porto sono in isolamento per casi di Covid. Il caos è scoppiato ieri dopo che è stata accertata la positività al covid 19 di un insegnante. Sono dunque 52 i bambini dell’istituto Marconi isolati ed in attesa di tamponi dopo che un docente della terraferma è risultato positivo al tampone effettuato a seguito del contagio del coniuge. Risultano inoltre positivi altri 3 studenti di scuole ischitane, secondo la comunicazione dell’ASL,.per un totale di 6 classi in isolamento. (ANSA)

 

Covid nelle scuole in provincia di Napoli, maestra contagia 18 bimbi e 4 colleghe

Un nuovo focolaio di Covid  individuato presso l’Istituto elementare Ponte di via Roma a Pomigliano. Ben 18 bimbi e 4 docenti sono risultati positivi al tampone. Tutto è partito da quando una maestra, ovviamente del tutto inconsapevole, aveva portato il contagio nella scuola elementare dove insegna. Come si legge sul sito de Il Mattino, i bambini, tutti asintomatici, hanno dieci anni e frequentano due diverse sezioni. Anche per le docenti, per fortuna, solo lievi sintomi e nulla di preoccupante.

Intanto, dopo la scoperta del primo caso Covid e l’individuazione degli altri contagiati, tutti e tre i plessi della scuola chiusi per sanificazione e igienizzazione fino al 26 ottobre.

Ieri la dirigente scolastica, Filomena Favicchio, ha comunicato. «Gli alunni e i maestri risultati positivi e tutti i loro contatti dovranno essere messi in quarantena dal giorno 12». Il centro operativo comunale, si legge su Il Mattino, spiega però di aver appreso che la positività dei bambini sarebbe stata accertata già domenica 11.

Covid in Campania

Il focolaio della scuola Ponte ha fatto schizzare il numero dei contagiati a Pomigliano, che dai 31 della scorsa settimana sono passati agli attuali 51.  La Campania registra un leggero calo nel numero delle persone positive al Covid-19 – 635 nelle ultime 24 ore (su 7720 tamponi) mentre ieri erano 662 (su 7405 tamponi). Ma restano situazioni che destano preoccupazione. Se infatti migliorano le condizioni dei pazienti della Rsa di Napoli, in cui sono stati trovati 48 positivi, tra cui 28 anziani e 8 suore. A Monte di Procida (Napoli) al pari di Somma Vesuviana (Napoli) restano attivi mini lockdown.

 

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi