Da Villaricca a ‘Caduta Libera’ su Canale 5, Giuliano Russo ‘conquista’ Gerry Scotti

“Un’umiliazione che provoca dispiacere e vergogna”: questa domanda verrà ricordata a lungo da Giuliano Russo, il 30enne di Villaricca, ex collaboratore di AbbiAbbè, che lo scorso venerdì è stato protagonista su Canale 5 della trasmissione ‘Caduta Libera’ condotta da Gerry Scotti.

La risposta “Mortificazione” gli avrebbe permesso di procedere nella gara e riuscire, magari, a spodestare il campione in carica, Gabriele Giorgio. Ma nulla di fatto. Giuliano dopo aver risposto a diverse domande e dopo aver rubato una vita al campione è caduto nella botola, come previsto per i concorrenti eliminati. Ma il 30enne è riuscito, in maniera brillante, ad ottenere la simpatia del pubblico e del conduttore.

Giuliano ha avuto modo di parlare con Gerry della sua professione e delle sue origini: il giovane villaricchese lavora in banca e si occupa di comunicazione. In passato ha avuto esperienze come animatore e come giornalista.

Così Giuliano ha commentato sui social la sua esperienza televisiva: “Sì ho tentato il colpo della vita…ma ho fatto colpo solo su Gerry, sugli arzilli anziani che erano nel pubblico e sulle tante casalinghe collegate in diretta!“.