“Danno erariale a Villaricca” il Comune denunciato alla Corte dei Conti

Gravi irregolarità amministrative e contabili con eventuale danno erariale” questo è il contenuto della denuncia inviata dal Collegio dei Revisori dei Conti del Comune di Villaricca alla Procura della Corte dei Conti. Secondo Domenico Ciaramella, Alessandro Cioffi e Robert Thomas Wirth si sarebbero verificate delle gravi irregolarità in ordine dell’utilizzo delle risorse finanziarie delll’Ente con specifica destinazione.

Inoltre nell’occhio dei Revisori è finita la società che gestisce il servizio di tesoreria comunale: “Altra anomalia gestionale è la non corrispondenza e conciliazione tra il conto di tesoreria e quello dell’Ente al 31 dicembre degli anni 2015 e 2016″.

IL PERCORSO VERSO IL DISSESTO

Dall’insediamento dell’ottobre del 2016 i Revisori hanno dato pareri non favorevoli  sulle delibere del Bilancio di previsione 2017-2019, sul Rendiconto 2016, sulle Variazioni di bilancio con assestamento e salvaguardia degli equilibri 2017-2019.

Nel dicembre del 2017 la Corte dei Conti ha accertato gli squilibri strutturali di bilancio propedeutici al dissesto finanziario del Comune di Villaricca, provvedimento che è stato ratificato dal Consiglio Comunale nel maggio del 2018.