9.6 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

De Laurentiis in prefettura per i lavori al San Paolo, poi blitz a Castel Volturno


Il Napoli continua a lavorare per la costruzione del futuro prossimo. Il Mister stellato, Carlo Ancelotti, ha dato indicazioni chiare prima di partire per i Mondiali in Russia (dove è commentatore per Televisa). Indicazioni che si possono tradurre in nomi da portare in ritiro e migliorie da realizzare alle strutture. Per il Centro Sportivo di Castel Volturno il Club ha scelto di investire circa 1,3 milioni di euro per il rifacimento dei campi da gioco e per il restyling dell’intera struttura. Per quanto riguarda lo stadio San Paolo, la questione è storicamente più spinosa. Il che la dice lunghissima sulle possibilità “espansionistiche” di cui gode, invece, la Juventus (proprietaria del suo stadio). Il Napoli ha dovuto giocoforza coordinarsi con il Comune, proprietario dell’impianto. I lavori di restauro sono cominciati con un ritardo considerevole, sia per quanto riguarda i tempi dettati dalle esigenze del Club di Aurelio De Laurentiis, sia per le scadenze dettate dalle Universiadi 2019.

De Laurentiis-lavori-San Paolo-Napoli
Una fase dei lavori al San Paolo, in parte indicati da De Laurentiis – Google

De Laurentiis in prefettura per essere aggiornato sullo stato dei lavori al San Paolo

Il Presidente De Laurentiis, stando a quanto si apprende dal CorSport, questa mattina è rientrato da Parigi (trattativa per Aerola tramontata del tutto?). Adl è stato in Prefettura per essere aggiornato sullo stato dei lavori allo stadio San Paolo. Sempre secondo il CorSport – ma non solo – i lavori «sono partiti dopo un’interminabile serie di ritardi». Inoltre, nel pomeriggio, è previsto in blitz al centro Sportivo di Castel Volturno. Aurelio avrà pensato bene di controllare in prima persona lo stato d’avanzamento dei lavori suggeriti da Carletto prima della sua insolita mission in Russia. L’esito delle visite non è ancora di dominio pubblico. Almeno non quello secondo il punto di vista presidenziale, chiaramente. Resta aperto anche un vecchio discorso, tenuto in vita sotto traccia, che vorrebbe altrove la nuova casa del Napoli. Che De Laurentiis decida di fare un salto anche a Melito?

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Neonato ustionato in provincia di Napoli, chieste pene severe per i genitori

Il piccolo Vincenzo, il bimbo appena nato e ustionato dai genitori, oggi è vivo e in mani sicure. Dopo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria