18.5 C
Napoli
domenica, Ottobre 2, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

“Ora hai trovato la tua libertà”. Casoria piange Domy, uccisa dal male del secolo


“Si può godere della propria libertà anche solo aprendo la finestra e veder svolazzare una farfalla”. Questa era la frase preferita di Domenica Russo, detta Domy, giovane mamma morta a Casoria per il male del secolo. Amici e parenti sono distrutti dal dolore per la scomparsa della giovane donna. Tante le dediche sui social: “Ora che hai trovato finalmente la tua libertà, posso dire che hai combattuto come una vera guerriera fino all’ultimo!”. Le esequie muoveranno da via Palermo, 6 Casoria (Na) alle ore 10:15 sabato 28 Maggio e proseguiranno per la parrocchia di Sant’Antonio Abate Casoria. “Questa malattia ti cambia, in un solo mese ti trasforma rendendoti irriconoscibile”, scriveva qualche mese fa Domenica sui social. “Fino a qualche mese fa Roby non mi faceva scendere nemmeno giù al palazzo, perché diceva che si giravano pure le pietre  (senza offesa a nessuno). Ritornerò…non so quando, ma di sicuro lo farò, perché la gelosia di Roby non ha mai fine, lo farò impazzire”. 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Galleria Umberto, parte il servizio di vigilanza notturna. Manfredi: “Impegno mantenuto”

In serata, alle ore 20, come previsto dal verbale di intesa sottoscritto, lo scorso 3 agosto, tra Prefettura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria