Dottoressa aggredita all’Ospedale del Mare, l’urlo della paziente: “Siamo in una salumeria?”

Un’altra aggressione è stata denunciata dalla pagina Nessuno tocchi Ippocrate. L’increscioso episodio si è verificato nell’Ospedale del Mare nel quartiere di Ponticelli. “Una collega medico in servizio presso i codici gialli del Pronto Soccorso viene aggredita verbalmente da una parente di paziente che urlando la accusava di favoritismi nel far entrare un paziente in visita prima della mamma che era precedente come ordine di arrivo (accusava di presunta conoscenza del personale 118 accompagnatore con infermiere triagista ) la signora che urlando accusava il medico di non far rispettare le regole ( che a suo parere fossero ordine di arrivo come in salumeria). – si legge sulla pagina fan dell’associazione – In realtà l’infermiere di triage aveva rilevato una serie di segni e sintomi di allarme per cui dava la precedenza al paziente in questione (anche a parità di codice colore) e bene ha fatto perché poi si è rilevata essere emorragia cerebrale in paziente in coumadin con oltre 4 di Inr e per fortuna non è stato perso altro tempo per mettere in atto terapie del caso”.