Droga a Cavalleggeri, blitz della polizia con un arresto

Ennesimo brillante arresto degli uomini del commissariato San Paolo (guidati dal primo dirigente Paolo Esposito) che hanno realizzato un altro arresto. Gli agenti, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato nei pressi dei giardinetti pubblici di via Luigi Rizzo, nella zona di Cavalleggeri d’Aosta, un giovane a bordo di una vettura che ha consegnato qualcosa ad un uomo in cambio di denaro. I poliziotti si sono così resi conto che era in atto uno ‘scambio’: e così, in pochi secondi, li hanno bloccati trovando l’acquirente in possesso di una bustina contenente marijuana mentre il venditore aveva nella sua auto 4 bustine della stessa sostanza per un peso complessivo di circa 9 grammi, un involucro con 1,1 grammi circa di hashish e 211,40 euro. Marco Assalto, 23enne napoletano è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’acquirente è stato sanzionato.

Il precedente articolo

Spari al rione Traiano, nel mirino ras legati ai clan della zona Ventiquattro ore di violenza a Napoli. Dall’area nord, dove la scorsa notte venne ucciso Benvenuto Gallo, passando per l’area flegrea si susseguono episodi di violenza. Spari segnalati al rione Traiano nei pressi del civico 370 di via Marco Aurelio. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato San Paolo (guidati dal primo dirigente Paolo Esposito) e i colleghi della Scientifica. Nel mirino uno stabile della zona, area dove abitano diversi pregiudicati.

LE INDAGINI SUI CLAN

In tutto repertati una decina di bossoli. Secondo le prime informazioni trapelate nella zona abiterebbe un noto pregiudicato (al momento detenuto) collegato al gruppo Puccinelli-Petrone nonchè soggetti organici al gruppo Festinese. Ancora da chiarire se gli spari siano collegati a quanto sta accadendo nella vicina Pianura o se siano in qualche modo legati al raid contro il ras Vincenzo Calone di qualche settimana fa.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.