Trovato dai carabinieri di Marano con 10 Kg di droga ai Camaldoli, lascia il carcere dopo la riduzione di pena in Appello

Fu trovato in possesso di oltre 10 chili di droga, dopo lo sconto di pena avuto in Appello Ermenegildo Mantelli ha ottenuto i domiciliari. I giudici hanno accolto l’istanza dell’avvocato Luca Gili e hanno concesso a Mantelli di uscire dal carcere per scontare il residuo della pena presso il domicilio.

Nel gennaio del 2018, durante una perquisizione nell’abitazione di Ermenegildo Mantelli, ai Camaldoli, i carabinieri della compagnia di Marano trovarono alcuni panetti di hashish, inizialmente; in un’auto nella disponibilità dell’uomo poco distante dall’abitazione hanno poi trovato il resto. I militari sequestrarono 4,4 kg. di marijuana, 5,5 kg. di hashish divisi in 56 panetti, un coltello, 1800 euro circa in contante e materiale per il confezionamento della droga.

In primo grado fu condannato a 3 anni e 6 mesi, pena rideterminata in Appello a 2 anni e 8 mesi. A seguito dell’istanza dell’avvocato Luca Gili Mantelli ha ottenuto i domiciliari.