Finestrini rotti e auto depredate, banditi seminano il panico a Bagnoli: è allarme furti

E’ allarme furti a Bagnoli, dove negli ultimi mesi si sono registrati diversi episodi di auto saccheggiate. Sempre lo stesso il modus operandi: vetro sfondato e interno delle auto svaligiato di tutti gli oggetti presenti nell’abitacolo. Una delle vie più colpite è sicuramente via Boezio. La rabbia e l’amarezza dei residenti ovviamente corre sui social, con i residenti che, stanchi di questa situazione definita da qualcuno “vergognosa”, non riescono a spiegarsi “come sia possibile che accadano ancora queste cose in un paese civile”.

Ormai sono decine le auto svaligiate negli ultimi mesi, con i cittadini che chiedono maggior sicurezza e pattugliamento delle strade, al fine di evitare altri episodi come quello denunciato nel gruppo Facebook ‘BAGNOLI 80124’, sul quale sono state postate alcune foto dell’ennesimo raid: “Oramai siamo in un quartiere di schifezza, stanotte i soliti figli di pu****a hanno fatto strage in via Boezio. Ma vorrei capire una cosa ma che credono di trovare in una macchina? Sono solo merde….. e noi sempre in silenzio!!!!”.