Finisce in ospedale per recuperare il pallone, gesto di solidarietà nel Napoletano

La comunità di Poggiomarino si sta stringendo attorno ad Hamza, il piccolo finito in ospedale per recuperare un pallone di calcio. Il 15enne si è svegliato dal coma e in città è iniziata una raccolta fondi per sostenere la famiglia, poichè il padre ha lasciato il lavoro per accudire il figlio. “Ricordiamo che in questo momento la famiglia di Hamza è in difficoltà economiche(il papà ha lasciato il lavoro per stare accanto al figlio)e devono al locatore due mesi di fitto (700€). Tale raccolta contribuirà al pagamento di quest’ultimo”.