Scoperto un nuovo focolaio in un’azienda di macellazione avicola a Caivano. Sono risultati positivi 20 operai dell’Imac che si sono sottoposti al tampone naso-faringeo, invece, altri 50 lavoratori sono risultati negativi. L’Asl Napoli 2 Nord sta ricostruendo la catena dei contatti. I contagiati sono residenti nelle province di Napoli e Caserta. Tutti i dipendenti sono in isolamento domiciliare, quasi tutti sono asintomatici.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.