Capodanno con furto ad Afragola, derubano negozio mentre partono i botti.

Notte di San Silvestro folle ad Afragola dove, purtroppo, è stata confermata la triste consuetudine dei furti a Capodanno
. Approfittando del coprifuoco, che ha fatto sì che le strade fosse libere, quattro malviventi hanno deciso di colpire un negozio di abbigliamento.

Dopo aver sfondato le vetrine con il retro di un Doblò rosso, hanno razziato tutta la merce al proprio interno. Come riportato da FanPage.it, era presente anche una seconda auto a fare da “palo”, ferma a pochi metri dal luogo del colpo.

Capodanno con furto ad Afragola, derubano negozio mentre partono i botti. IL VIDEO

L’intera scena è stata però ripresa dai residenti che, accortisi del fracasso, si sono affacciati ai balconi. Gli stessi hanno quindi allertato le forze dell’ordine e i proprietari del negozio. Quest’ultimi sono immediatamente giunti sul posto costringendo le due automobili dei ladri a scappare con quello che avevano arraffato. Nonostante i titolari li abbiano speronati con la loro Panda e inseguiti per un breve tratto, i malviventi sono riusciti a fuggire. Sulla vicenda indagano ora le forze dell’ordine, che hanno anche acquisito le immagini del video che, nel frattempo, è diventato virale sui social network.

Dramma a Mugnano, donna colpita da un proiettile alla testa durante i botti di Capodanno

Si trovava a casa dell’anziana madre a Mugnano quando, affacciatasi al balcone, è stata raggiunta dal colpo che l’ha ferita all’occipite. Si è trattato di una tragedia sfiorata: la donna è ricoverata al Cardarelli, non in pericolo di vita, con il proiettile ritenuto. Sarà operata nei prossimi giorni per estrarlo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.