giuseppe casalnuovo condizioni

E’ fuori pericolo il piccolo Giuseppe. Il bambino di cinque anni precipitato dal quinto piano dell’abitazione, all’interno del Parco Ciser, in via De Curtis, in cui vive con la famiglia a Casalnuovo. Secondo la prima ricostruzione ieri il bambino avrebbe aperto un cancellino posto sulla balconata: in quel punto la ringhiera è bassa e il bambino andandosi ad affacciare è precipitato. A salvare la vita del piccolo sarebbero stati i fili dei panni delle abitazioni sottostanti, che avrebbero attutito la caduta. Il piccolo si è fratturato braccia e gambe e ha un polmone perforato.

Sul posto sono subito accorsi i sanitari del 118 e una pattuglia dei carabinieri, che ha scortato l’ambulanza con a bordo il piccolo presso l’ospedale pediatrico Santobono di Napoli.

LE CONDIZIONI DI GIUSEPPE

Ieri a darne notizia è stato il sindaco Massimo Pelliccia il quale ha commentato: “San Giuseppe ci ha messo la sua mano. Il piccolo precipitato dal balcone, che si chiama Giuseppe, ha una spalla ed un femore rotto, ma è fuori pericolo. Le nostre preghiere sono state esaudite. Guarisci presto piccolo, ti aspettiamo!”.

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.