30.2 C
Napoli
giovedì, Luglio 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

«Troppa violenza». Chiesta la sospensione del Grande Fratello, trema Barbara d’Urso


Il Grande Fratello ormai è al centro delle polemiche e questa volta a farsi sentire è il Codacons. L’associazione di consumatori ha chiesto di sospendere il programma alla Mediaset e a tale proposito ha presentato un esposto all’Agcom.

“UN CIRCO DEGLI ORRORI”

Viene definito così il reality condotto da Barbara d’Urso. La stessa associazione -riporta Il Mattino– accoglie le polemiche dei telespettatori: «Un programma non ha mai raggiunto certi livelli di trash. I concorrenti mostrano disagi psicologici e le loro debolezze pare che vengano sfruttate ai fini di audience». E le conseguenze sono più che scontate: «Aggressioni verbali, volgarità, personaggi borderline ed un pessimo esempio per il pubblico giovane».

LA RICHIESTA DELLA SOSPENSIONE DEL GRANDE FRATELLO

Il Codacons, espresso il suo giudizio, chiede alla Mediaset di sospendere il programma. «Serve un passo indietro», esprime al riguardo. Molti telespettatori si sono detti d’accordo, visto il fatto che, anche se da poco cominciato, l’attuale edizione del Grande Fratello è stata già segnata da una serie di brutti episodi.

GLI EPISODI DI VIOLENZA

Non sono stati pochi gli episodi di violenza nel programma Mediaset di quest’anno. Protagonisti indiscussi sono Luigi Mario Favoloso e Baye Dame. Il primo proprio pochi giorni fa ha minacciato un altro concorrente, Alberto, facendo segno di sparare con la mano. Il secondo sarà sicuramente ricordato per le minacce ad Aida e per le continue aggressioni verbali nei suoi confronti.

L’ELIMINAZIONE DI AIDA

A deludere i fans è stata proprio l’eliminazione della spagnola. Era soprannominata ‘la provocatrice‘ ma pian piano ha comunque conquistato l’affetto dei suoi fans. Poi è stata eliminata e secondo i telespettatori si sarebbe trattato di una votazione ‘truccata’.

Staremo a vedere come finirà ma è certo che i concorrenti di questo GF, purtroppo, non lasceranno un bel ricordo di loro stessi. E questo lo certifica la richiesta del Codacons, che di tutto questa si è detta spazientita.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Adl vuole evitare un Higuain-bis, super offerta a Koulibaly per rinnovare col Napoli

Nelle ultime ore si susseguono le voci di un interessamento della Juventus per Kalidou Koulibaly. Secondo quanto si legge...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria