Hamsik e Jorginho ad un passo dall’addio a Napoli, arrivano le conferme

hamsik

Settimana decisiva per due cessioni eccellenti del Napoli. Marek Hamsik attende sviluppi sul suo possibile futuro in Cina, ma ha rilasciato dichiarazioni importanti alla Gazzetta dello Sport: “Futuro? Sono ancora un giocatore del Napoli, per ora nulla è cambiato. E’ vero, ho detto al presidente che c’è questa opportunità, ma al momento non ci sono novità”. Il capitano potrebbe firmare un contratto da 13 milioni di euro all’anno con lo Shandong o con il Tianjin.

Parole importante quelle di Richard Hamsik, papà di Marek, che parla proprio del futuro del capitano azzurro. Cosi papà Hamsik ha svelato ai microfoni del portale slovacco Pravda novità clamorose: “Ci sono tre club cinesi su Marek, l’offerta per lui è di 10 mln. Il loro interesse è serio, ma le trattative non sono facili. Il problema ora è che in Cina ci sono dei periodi di contrattazioni, ed il prossimo sarà in inverno. Hamsik ha ancora un contratto di tre anni con il Napoli, quindi ora è tutto nelle mani degli agenti. Come percentuali dico che al 60% può andare via. Il giocatore ha già parlato con il presidente per una sua cessione, ora toccherà a Venglos”.

CAPITOLO JORGINHO

E’ in dirittura d’arrivo la cessione di Jorginho al Manchester City. A confermare la notizia è stato il procuratore del brasiliano Joao Santos ai microfoni di Tuttomercatoweb: “Oggi la certezza è che su Jorginho c’è il Manchester City e il ragazzo vuole andare lì. Sarà una settimana fondamentale. Jorginho deve conoscere il suo futuro entro poco tempo”. Dopo le probabili cessioni i tifosi napoletani attendono i colpi del presidente Aurelio De Laurentiis.