Il Comune di Napoli deve incassare le multe: un milione di euro per la pubblicità abusiva

Il Nucleo di Polizia Amministrativa della Polizia Municipale nel decorso dell’anno 2018, ha eseguito centinaia di controlli relativi alla cartellonistica pubblicitaria (manifesti, annunci funebri e sindacali, insegne, impianti pubblicitari) da cui sono scaturiti n°3133 verbali per un ammontare complessivo di sanzioni irrogate pari ad euro 998.467,00 così suddivisi:

 – n°1997 PP.VV. elevati ai sensi dell’art. 23 comma 4 e 11 del Codice della Strada (manifesti e preinsegne abusive);

 

  • n°100 PP.VV. elevati ai sensi dell’art. 24 del D. Lgs. n°507/1993 (impianti pubblicitari non autorizzati);
  • n°302 PP.VV. redatti ai sensi dell’art. 113 comma 5 e 17bis del T.U.L.P.S. (manifesti e annunci funebri e sindacali abusivi) ;

 – n°734 PP.VV. redatti per violazione delle leggi elettorali.

Le attività di controllo e accertamento finalizzate alla prevenzione e repressione degli illeciti amministrativi, che proseguiranno nel corso del corrente anno, sono state condotte dal Nucleo di Polizia Amministrativa del Comando della Polizia Locale che potrà avvalersi, per il 2019, di un apposito servizio per la concreta rimozione degli impianti pubblicitari abusivi.