Il Comune di Villaricca punta al dissequestro del cantiere della Go Truck, nominato il legale

villaricca sequestro cantiere go truck

Il Comune di Villaricca ha nominato un avvocato per ottenere il dissequestro del cantiere della Go Truck. L’ex Mattatoio Comunale è stato controllato l’undici maggio dall’Asl Napoli 2, invece il 7 giugno ha subito il sequestro da parte della Polizia Metropolitana. Il legale napoletano dovrà costituire l’ente in giudizio.

IL PRECEDENTE

La Polizia Ambientale della Città Metropolitana ha condotto dei controlli nell’area cantiere della Go Truck di Villaricca, decretando il sequestro di parte della struttura utilizzata dalla ditta dei rifiuti. L’area è situata nella Seconda traversa di Corso Italia, dove erano presenti i lavoratori e i camion.

Gli agenti avrebbero riscontrato delle criticità strutturali dei capannoni, dove erano custodite le attrezzature e i bidoni utilizzati dagli operai. La ditta ha assicurato il ritiro dei rifiuti cittadini, spostando provvisoriamente il cantiere nella zona Asi di Giugliano invece gli operai sono stati spostati nell’isola ecologica.

Per il cantiere di Corso Italia la Go Truck paga il fitto al Comune, quindi sarà compito dell’ente effettuare i lavori prescritti dalla Polizia Ambientale.

.