11.4 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il rione Villa ha deciso: uccidere l’Uomo nero dei Mazzarella


L’ordine del rione Villa è stato perentorio: eliminare i Mazzarella e in particolare il ras che da San Giorgio a Cremano sta creando non pochi grattacapi al gruppo di Gennaro e Ciro ‘My way’. In quest’ottica si spiega l’agguato consumatosi la scorsa settimana a Portici in via Dalbono dove il 36enne avrebbe la residenza. Ecco dunque che i vertici hanno chiamato a raccolta(secondo quanto si vocifera) i loro alleati ossia tutti coloro che hanno conti aperti con i Mazzarella: i Reale, i Saltalamacchia dei Quartieri (nemici dei Masiello ‘testa di ponte’ dei Mazzarella tra i vicoli ridosso di via Toledo) e soprattutto i Contini e l’Alleanza di Secondigliano. Del resto più volte gli uomini delle Case Nuove sono stati segnalati in compagnia di persone di Secondigliano: il rischio, sussurrano gli inquirenti, è che un conflitto ‘locale’ possa allargarsi in altri quartieri di Napoli.

La ‘risposta’ di quelli di piazza Mercato non si è fatta attendere con i colpi esplosi tre giorni fa al rione Villa, roccaforte dei Rinaldi: in quest’ultima occasione però ad avere la peggio sono stati i loro avversari con il 34enne Vincenzo Marigliano finito in manette dopo l’intervento della polizia.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Colazione al bar, quanto ci costi: aumenti del 40%, il caffè sale a 1,50 euro

Aumentano i prezzi delle materie prime e delle energie, ecco perchè sarà più costoso fare colazione al bar nel...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria