Da Raffaele Cutolo e Michele Zagaria, i boss della camorra truccati da donna da Klaus Davi

Da Cutolo e Zagaria, i boss della camorra truccati da donna da Klaus Davi
Da Cutolo e Zagaria, i boss della camorra truccati da donna da Klaus Davi

I ‘testimonial’ della nuova campagna social e di affissioni di Klaus Davi – giornalista e opinionista televisivo – sono i boss dei casalesi e della camorra, che verranno truccati da donna e poi affissi come manifesti. Era già successo con Matteo Messina Denaro, con Rocca Morabito, Nicola Assisi, il boss di San Luca Domenico Giorgi e ancora tanti altri volti. Quei manifesti, sono finiti anche sulle pagine della stampa spagnola e sudamericana.

I boss della camorra

Adesso, Klaus Davi, ha deciso di truccare i boss della camorra. Si parte dai casalesi fino ai volti della mafia napoletana. Raffaele Cutolo, Michele Zagaria, Antonio Iovine e Giacomo di Lauro sono i nomi dei volti che verranno truccati da donna dal giornalista. A riportare la notizia è Il Mattino.

I manifesti usciranno prima in Calabria (la data prevista è il 10 dicembre), poi in Sicilia (15 dicembre) e poi in Campania. La campagna prodotta autonomamente dal massmediologo serve a promuovere il libro “I Killer della ‘Ndrangheta” edito da Piemme. Una simile iniziativa è costata una denuncia a Davi, proveniente dagli esponenti di Cosa Nostra originari di Trapani, i fratelli Zacco. Questi ultimi, in quell’occasione, avevano accusato di diffamazione l’opinionista. Causa che, però, è stata archiviata proprio nei giorni scorsi.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.