Lacrime nel casertano, bimba di 5 anni muore in un incidente

Giorno di dolore nel casertano per la morte della piccola Priscilla B., una bambina di 5 anni morta in un incidente stradale. Grave in ospedale la madre Giovanna D.G. originaria dell’agro aversano ma residente in Umbria dove si è verificato l’incidente. La 46enne è rimasta gravemente ferita nello scontro avvenuto a Corciano, ora è ricoverata nell’ospedale di Perugia. Nonostante l’intervento tempestivo del 118, per la piccola non c’è stato nulla da fare. 

Il sindaco di Corciano, Cristian Betti, ha proclamato il giorno di lutto per il giorno dei funerali della piccola, ancora da stabilire. Bandiere a mezz’asta dunque nel comune che ospita la 46enne di origini casertane. “Un gesto simbolico che vuole testimoniare il dolore della città” ha affermato la fascia tricolore. La comunità è sotto shock per quanto accaduto alla piccola e si sta stringendo attorno alla famiglia in queste ore difficili.

Sullo scontro avvenuto sulla strada provinciale 172 sta indagando la polizia municipale. Lo schianto avvenuto tra Montemalbe e Migiana ha visto coinvolte due auto. La Fiat Punto su cui viaggiavano Giovanna e la piccola Priscilla si è scontrata con una Skoda, forse, per evitare un animale che stava attraversando la strada. Non destano preoccupazioni le condizioni delle due persone coinvolte nell’incidente.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.