L’addio dei napoletani a Erick Morillo, il ricordo delle sue serate nei locali

Stamatina è morto il famoso Erick Morillo come riporta il sito Tmz. La polizia ha trovato il cadavere del dj internazionale nella sua abitazione di Miami Beach. Non sono ancora chiare la causa della morte. Sono in corso le indagini sul caso.

CHI ERA ERICK MORILLO

Il disc jockey, produttore discografico e remixer colombiano di musica house, era nato a Cartagena de Indias il 26 marzo 1971. Morillo Aveva 49 anni. Fino al 2012 ha suonato ogni estate al Pacha di Ibiza del Mercoledì notte.

Passa l’età adolescenziale in Colombia, per poi trasferirsi definitivamente negli USA, a Union City nel New Jersey. Il suo percorso formativo musicale sarà scandito della multietnicità: ritmi latini, hip hop e reggae. Già all’età di 12 anni si esibisce nei party scolastici e nelle festicciole tra amici. Tanti napoletani lo ricordano per le serate nelle note discoteche e nei locali della zona. In questi minuti i fan stanno sommergendo i social di ricordi passsati in compagnia della sua musica.

Morillo è stato anche un produttore e remixer internazionale. Nei suoi set e nelle sue produzioni spazia in diversi generi della house music: dalla musicale e cantata, al ritmo latino, alle sonorità elettroniche più dure. Nella sua carriera ha condotto tante collaborazioni usando gli Ministers De-La-FunkThe DronezR.A.W.Smooth TouchReel 2 Real e Deep Soul. Negli anni 90 con il progetto Reel To Real ha prodotto alcune canzoni di fama mondiale come I Like to Move It e Can You Feel It. Nel 2010 iniziò a collaborare con il dj Eddie Thoneick.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK