Latitante napoletano arrestato nelle Marche, in casa aveva un fucile calibro 12. IL NOME

Immagine di repertorio

Un latitante, ricercato per una rapina messa a segno in un ufficio postale di Recanati nel febbraio 2017, è stato arrestato dai carabinieri di Macerata a Civitanova Marche in seguito alle indagini condotte dagli stessi militari e dalla procura di Macerata. In seguito a una perquisizione effettuata a casa dell’uomo finito in manette – Salvatore Sannino di 42 anni, originario di Napoli – è stato trovato un fucile calibro 12. L’uomo è ora rinchiuso nel carcere di Fermo.