4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Letame invade i terreni della Domitiana, sequestrate le bufale e l’azienda


I Carabinieri del N.O.E. di Caserta nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto degli illeciti ambientali, alla salvaguardia dell’ambiente e alla prevenzione dei roghi tossici, hanno posto in essere una serie di attività preventive e repressive che permettevano di:

Al termine di protratta attività ispettiva condotta nell’agro del comune di Villa Literno, veniva accertata la reiterata illecita gestione degli effluenti zootecnici di una azienda bufalina operante in quel centro, che tracimando dai siti di stoccaggio preposti,  invadevano i terreni agricoli circostanti provocando danni alle culture e pericolo per le falde acquifere superficiali.

L’intera azienda costituita da terreni agricoli per una estensione di circa 60.000 mq., 83 capi bufalini muniti di marchio auricolare e bolo ruminale elettronico e tutti i cespiti aziendali, per un valore di oltre mezzo milione di euro, così come disposto dall’A.G., veniva sottoposta a sequestro.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Slittano i funerali di Ciro De Vincenzo, disposta l’autopsia per chiarire le cause della morte

Slittano ancora i funerali di Ciro De Vincenzo, il 30enne deceduto a casa in seguito ad un malore. I...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria