6 C
Napoli
sabato, Gennaio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Mamma scopre il cadavere della figlia nel letto: Licia è morta nel sonno


Il cuore di Licia Sighinolfi, 15 anni appena, ha smesso di battere durante la notte, nel sonno. Forse la ragazzina non se n’è nemmeno accorta. E sulle cause ancora si sa poco e niente: solo che si è trattato di un malore improvviso, come confermano tutti gli elementi raccolti finora dagli inquirenti.

Come riporta il Resto del Carlino un «decesso naturale», si dice in questi casi. Anche se l’aggettivo ‘naturale’, riferito alla scomparsa di una 15enne senza alcuna patologia conclamata, può apparire fin troppo piatto. Quasi offensivo di fronte alla tragedia che si è consumata ieri a Savignano.

LA SCOPERTA

Pare sia stata la mamma a trovare per prima il corpo senza vita dell’adolescente, intorno alle 8 di ieri: si era avvicinata al suo letto per svegliarla, come ogni mattina.Poi le urla, il panico, la telefonata frenetica al 118. Tutto inutile, purtroppo.

Una volta sul posto gli operatori sanitari non hanno potuto fare nulla. Confermato il decesso della ragazzina, hanno lasciato tutto com’era per consentire ai carabinieri di effettuare i rilievi di rito, comunque inevitabili in eventi del genere – è la prassi – per poter fugare qualsiasi dubbio e magari fornire indicazioni utili a chi dovrà poi stabilire le cause della morte, ovvero il medico legale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Corsa contro il tempo per il Puc, senza l’approvazione a rischio i fondi del Pnrr

Il Piano urbanistico comunale diventa cruciale per l'accesso ai fondi Pnrr. A Giugliano, così come negli altri Comuni, occorre...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria