Girano tra le strade di Napoli con un coltello, fermati dai carabinieri dopo l’inseguimento

Girano tra le strade di Napoli con un coltello, fermati dai carabinieri dopo l'inseguimento
Girano tra le strade di Napoli con un coltello, fermati dai carabinieri dopo l'inseguimento

Intervento dei Carabinieri questa notte in via dell’Epomeo, dove malgrado il coprifuoco era un strada un gruppo di sei giovani, di cui tre minorenni. Hanno tentato la fuga ma i militari li hanno fermati e controllati. Nelle tasche di due di loro c’erano altrettanti coltelli – uno a serramanico e l’altro a “farfalla”- e per  entrambi (uno è minorenne) è scattata la denuncia per porto abusivo di arma da taglio. Tutti sono stati sanzionati per non aver rispettato il coprifuoco anticovid.
Sempre la scorsa notte i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Napoli Stella sono intervenuti in via San Severo a Capodimonte. Alcuni giovani avevano da poco riposto all’interno di un contenitore della raccolta dei rifiuti una catasta di legno, pronta per essere utilizzata per un falò di Sant’Antonio abate. I militari hanno sequestrato la legna, recuperata da una ditta specializzata. (ANSA).
PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK