Intervento dei Carabinieri questa notte in via dell’Epomeo, dove malgrado il coprifuoco era un strada un gruppo di sei giovani, di cui tre minorenni. Hanno tentato la fuga ma i militari li hanno fermati e controllati. Nelle tasche di due di loro c’erano altrettanti coltelli – uno a serramanico e l’altro a “farfalla”- e per  entrambi (uno è minorenne) è scattata la denuncia per porto abusivo di arma da taglio. Tutti sono stati sanzionati per non aver rispettato il coprifuoco anticovid.
Sempre la scorsa notte i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Napoli Stella sono intervenuti in via San Severo a Capodimonte. Alcuni giovani avevano da poco riposto all’interno di un contenitore della raccolta dei rifiuti una catasta di legno, pronta per essere utilizzata per un falò di Sant’Antonio abate. I militari hanno sequestrato la legna, recuperata da una ditta specializzata. (ANSA).
PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.