Napoli. Il vento fa cadere i calcinacci vicino una scuola materna: “Ogni giorno passano decine di bambini”

“A causa all’ondata di maltempo dell’ultimo fine settimana alcuni calcinacci si sono distaccati dal campanile della chiesa dell’Immacolata, nell’omonima piazza, abbattendosi al suolo. La strada sottostante è attraversata ogni giorno da decine di bambini che si recano alla vicina scuola materna Nuvolo e all’Istituto Maiuri. A distanza di tre giorni i detriti sono ancora a terra nonostante le segnalazioni dei residenti”. Lo denunciano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini. “Abbiamo chiesto alla Curia di sanare le parti del campanile che risultano lesionate e di assicurare al supporto l’altoparlante metallico che oscilla paurosamente ad ogni folata di vento. Contestualmente abbiamo segnalato la situazione alla polizia municipale per valutare i provvedimenti da adottare per salvaguardare l’incolumità dei passanti”.