Omicidio nel Parco Verde di Caivano, si pente il figlio di Bidognetti: clan dei casalesi in ginocchio

Raffaele Bidognetti

Terremoto nel clan dei Casalesi: si è pentito Raffaele Bidognetti, figlio del potente boss Francesco Bidognetti detto “Cicciotto ‘e mezzanotte”. “‘O Puffo” ha deciso infatti di incontrare i magistrati e di collaborare con la giustizia. Il 45enne, rinchiuso al 41 bis dal 2006, è considerato il responsabile del duplice omicidio di Angelino Chioccariello,
avvenuto al Parco Verde di Caivano.
Dopo la confessione, alcuni familiari del 45enne sono stati condotti in una località protetta nell’ambito del programma di protezione.