Dramma alla festa patronale nel Casertano, operaio precipita mentre monta le luminarie

Una caduta che poteva risultare fatale. Intorno alle 23 di ieri, in una stradina di Carinaro, un operaio è precipitato da un’impalcatura. L’uomo, dipendente da 13 anni in una ditta incaricata dell’installazione delle luci per la festa patronale di Sant’Eufemia, è precipitato da un’altezza di oltre 15 metri. L’impatto con il suolo ha attirato immediatamente l’attenzione di residenti, commercianti e colleghi. Hanno immediatamente avvertito i sanitari e le forze dell’ordine.

E’ stato portato al pronto soccorso di Aversa. Ha riportato diverse lesioni ed abrasioni, fratture alla gamba (che dovrà essere operata) e ad un braccio.

Al momento non è ancora chiara la dinamica. A riportare la notizia è CasertaCE.