Follia all’ospedale di Pozzuoli, ex infermiere acceca un uomo per una sigaretta: arrestato

Pozzuoli
Sullo sfondo l'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, nel riquadro un'immagine di repertorio

Erano entrambi in una sala di attesa dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli per essere sottoposti ad una vista specialistica. Un uomo di 44 anni (che in passato ha svolto la professione di infermiere in alcuni ospedali del Nord) ha chiesto ad un altro paziente di 41 anni dapprima di offrigli una sigaretta, poi di dargli anche un accendino.

Alle rimostranze del 41enne – “ora dovrei prestarti anche un polmone”, è quanto gli avrebbe detto – l’ex infermiere non ha esitato a ferirlo mettendogli le dita negli occhi. E lo ha fatto con forza fino a causare gravi danni al bulbo oculare destro della vittima. Allertati dai sanitari sul posto sono giunti i carabinieri della caserma di Licola che hanno bloccato ed arrestato l’ex infermiere.

L’aumento dei contagi non ferma la criminalità, pregiudicato gambizzato a Pozzuoli [ARTICOLO 16/10/2020]

I carabinieri della compagnia di Pozzuoli indagano sul ferimento a colpi di arma da fuoco di un 54enne ieri sera a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Vittima Luigi Del Giudice, 54 anni, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie con due ferite da colpo d’arma da fuoco, una al ginocchio e una al piede destro. Secondo quanto ricostruito, nella serata di ieri due persone a bordo di uno scooter si sono avvicinate al 54enne che si trovava nei pressi della sua abitazione, nel Rione Toiano. Il passeggero ha esploso due colpi di arma da fuoco, ferendolo alle gambe. L’uomo, portato in ospedale, giudicato guaribile dai medici in trenta giorni.

Rissa tra puteolani e giuglianesi, il sindaco chiude la piazza [ARTICOLO 05/10/2020]

Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia chiude piazza del Mare dopo la grave rissa avvenuta nel fine settimana. Oltre 50 persone hanno preso parte alla zuffa. Per sedare le violenze è stato necessario l’intervento di numerose pattuglie della Polizia municipale di Pozzuoli. Le violenze sarebbero  l’epilogo di uno scontro tra due gruppi di giovani, uno proveniente da Varcaturo e l’altro da Pozzuoli.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook