Paura coronavirus, italiani bloccati sull’aereo in Africa: “Rimpatrio o quarantena”

I passeggeri di un volo Alitalia sono stati fermati nell’aeroporto di Mariutius. Le persone sono partite da Roma ma sono state bloccate nell’isola dell’Oceano Indiano. Come riporta il Corriere della Sera le autorità africane, in seguito alle notizie sulla diffusione del coronavirus in Italia, hanno imposto la quarantena negli ospedali della capitale agli italiani intenzionati ad entrare nel paese.

L’alternativa è ritornare a casa senza sbarco, a bordo dello stesso aereo con il quale sono arrivati. Purtroppo il volo di rientro per il pomeriggio è già tutto pieno. Dopo un primo esame le autorità locali hanno relegato sull’aereo solo una settantina di passeggeri lombardi e veneti, mentre tutti gli altri potranno sbarcare.